home page home elenco feste autori

e-mail

indietroavanti

Settimana Santa a Cassano Jonio testo introduttivo

selezione foto

bibliografia

Effigie di cartapesta la Madonna Addolorata era venerata giÓ nel XVII secolo nella chiesa di S. Maria delle Grazie adiacente al Convento degli Osservanti.
Soppresso l'ordine durante il ventennio francese e abbandonati Convento e chiesa, dopo lungo tempo, nel 1823, la statua fu traslata nel Duomo, ornata d'una nuova veste, d'un cuore con sette spade d'argento, e d'una corona pure d'argento (che porta nel tempo ordinario), opera dell'orafo cassanese Giuseppe De Franco, e posta in una nicchia soprastante l'altare ornato successivamente (1900) d'un altorilievo raffigurante il Cristo morto, opera dello scultore locale Giacinto Di Vardo.

37.jpg (50577 byte)